Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Maltempo, chiusa temporaneamente la Villa comunale per motivi di incolumità pubblica

La decisione è stata assunta dal dirigente ad interim del settore verde pubblico e istituzionale a causa delle avverse condizioni meteo

L'amministrazione comunale di Reggio Calabria ha deciso di chiudere temporaneamente la Villa Comunele "Umberto I". La decisone è stata assunta per motivi di incolumità pubblica dovuti al peggioramento delle condizioni climatiche. 

Vista l’allerta meteo emanata dall'Unità organizzativa autonoma “Protezione Civile” della Regione Calabria per le giornate del 5 e 6 dicembre, recante, per la giornata del 6 dicembre - si legge nell'ordinanza dirigenziale firmata dal dirigente ad intermi Vincenzo Cotroneo -  livelli elevati di “Criticità Idrogeologica, Idraulica e Temporali” (allerta arancione), con probabilità, tra l’altro, di rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento".

La chiusura interviene dopo una verifica che ha messo in evidenza: "le attuali condizioni meteoclimatiche hanno determinato il crollo di alcune piante afferenti al patrimonio botanico comunale; è previsto, nelle prossime ore, un peggioramento delle predette condizioni, con ulteriore incremento dell’intensità del vento e, conseguentemente, del livello di rischio generato dalle alberature stradali e all’interno della Villa comunale “Umberto I” comunale vi sono diversi individui arborei in precarie condizioni fitostatiche e fitosanitarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, chiusa temporaneamente la Villa comunale per motivi di incolumità pubblica
ReggioToday è in caricamento