rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
La notizia

"La legge funeraria sarà corretta": l'annuncio di FunerCalabria

Dopo la manifestazione di ieri, fuori da palazzo Campanella, il presidente Giuseppe Triolo ha dichiarato: "La Regione Calabria accoglie le motivazioni della protesta"

Gli imprenditori aderenti a FunerCalabria, guidata da Giuseppe Triolo, che da mesi chiedono a gran voce la modifica della legge regionale 38 del 2023 che regola la materia funeraria, ieri, per la terza volta, si sono ritrovati fuori da palazzo Campanella, nel giorno di convocazione della seduta del consesso regionale. 

"La Regione Calabria - dichiara il presidente Triolo - accoglie le motivazioni della protesta, la legge funeraria sarà corretta! Premesso che entro il prossimo Consiglio regionale, come rassicuratoci dalla presidenza del Consiglio Regionale, avremo gli emendamenti richiesti e comunque saremo presenti di nuovo, tutto dipende da come si svilupperanno nei prossimi giorni le cose, annunciamo quanto segue: in seguito alla manifestazione del 12 marzo al Consiglio Regionale abbiamo raggiunto un accordo con i vertici regionali, alla presenza dei funzionari della Digos di Reggio Calabria, ai quali va rivolto un plauso per la professionalità dimostrata, in seguito al quale l'emendamento, da noi contestato, previsto all'art. 6 della p.l. 264/12, non è stato poi portato in aula".

"Saranno da ridiscutere, a brevissimo, - si legge in una nota - tutta una serie problematiche inerenti i seguenti punti:

  • funzionalità delle sale del commiato
  • requisiti nuovi per tutte le Case Funerarie ivi comprese quelle esistenti
  • i centri servizi non possono essere anche impresa funebre
  • ncc ambulanza
  • necrofori/portantini da non comunicare ai Suap
  •  nuovi contratti con i centri servizi che non possono essere - a loro volta - imprese funebri snellimento della burocrazia".

FunerCalabria, il presidente Triolo, ringraziano "tutta la giunta regionale, il consigliere Giuseppe Neri, proponente della Legge Regionale e degli emendamenti che ci sono venuti incontro e che a breve ci convocheranno per un tavolo tecnico al fine i apporre le modifiche di interesse generale a tutto il testo della 38/23 e nonché alla l.r. 48/19".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La legge funeraria sarà corretta": l'annuncio di FunerCalabria

ReggioToday è in caricamento