rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Palazzo Alvaro

La Metrocity incontra Confindustria: focus su energia, rifiuti e trasporti

Attivato un percorso di collaborazione su settori strategici che interessano il comparto industriale

Programmare e collaborare insieme per favorire le attività industriali del territorio. E' questo l'obiettivo dell'incontro che si è svolto a Palazzo Alvaro tra il sindaco facente funzioni della Città metropolitana Carmelo Versace e il presidente di Confindustria Domenico Vecchio. 

Lo sviluppo e l'implementazione di un programma energetico territoriale, lo sviluppo delle attività industriali legate all'area del retroporto di Gioia Tauro, l'organizzazione della governance per la gestione del circuito degli impianti dei rifiuti, l'implementazione del comparto trasportistico ed in particolare dell'aeroporto dello Stretto Tito Minniti. Questi gli argomenti al centro del confronto.

Alla riunione hanno preso parte il consigliere delegato all'Ambiente Salvatore Fuda, il dirigente del Ups Gestione del ciclo integrale dei rifiuti Vincenzo de Matteis ed l'ingegnere Giuseppe Franco.

Un incontro che è servito a condividere le strategie di sviluppo da parte dei due enti, rilanciando un'attività di programmazione sinergica finalizzata a favorire l'implementazione del comparto industriale sul territorio della Città metropolitana, a partire da alcuni settori strategici sui quali la stessa Confindustria ha espresso piena disponibilità ad ogni forma di collaborazione nei confronti di Palazzo Alvaro.

Per ciò che riguarda il comparto della gestione del circuito rifiuti l'incontro è stato anche l'occasione per i rappresentanti della Città Metropolitana, ed in particolare del consigliere delegato all'Ambiente Salvatore Fuda, di illustrare il lavoro prodotto in questi anni in tema di gestione degli impianti, fino all'ultimo atto che riguarda la decisione da parte della Regione Calabria di ricentralizzare la governance a livello regionale. Sul tema i vertici di Confindustria si sono dichiarati disponibili a presentare uno studio effettuato di recente, volto a migliorare ed efficientare l'organizzazione degli impianti sul territorio reggino.

Un'attenzione specifica è poi stata dedicata allo sviluppo delle attività industriali legate al porto di Gioia Tauro, ma anche all'ampliamento dell'offerta volativa dell'aeroporto dello Stretto.

"Su questi ambiti siamo pronti ad attivare una proficua collaborazione - ha dichiarato a margine dell'incontro il sindaco ff Carmelo Versace - ci tengo a ringraziare il presidente Vecchio per la volontà espressa di attivare un percorso di sinergia e collaborazione istituzionale che possa favorire lo sviluppo delle attività industriali sul nostro territorio. Mai come oggi, in una fase di piena ripartenza dopo la crisi pandemica, con le difficoltà anche legate alla crisi internazionale generata dal conflitto in Ucraina e con le opportunità offerte dal piano nazionale di ripresa e resilienza, è importante che gli attori istituzionali siano messi in condizione di collaborare fattivamente, creando occasioni favorevoli in grado di attrarre investimenti ed ipotesi di sviluppo, anche sotto il profilo occupazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Metrocity incontra Confindustria: focus su energia, rifiuti e trasporti

ReggioToday è in caricamento