Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Minacce via social all'assessore Albanese, la solidarietà dei consiglieri di Forza Italia

Insulti dopo l'annuncio della realizzazione del primo impianto di cremazione della città. I rappresentanti comunali Milia, Caridi e Maiolino esprimono vicinanza all’assessore "condannando il vile gesto"

da sinistra Maiolino, Milia e Caridi

"Le disgustose offese e minacce ricevute via social nei giorni scorsi da Rocco Albanese sono l’ennesima esagerazione di leoni da tastiera senza limiti né rispetto. Lo diciamo da avversari politici, perennemente in contrapposizione senza esasperare toni e animi. A prescindere dalle idee e dalle ideologie, le altrui azioni e pensieri non possono essere vilipesi da nessuno, soprattutto se in svolgimento delle proprie funzioni pubbliche".

Lo affermano in una nota i consiglieri comunali di Forza Italia, Federico Milia, Antonino Caridi e Antonino Maiolino che aggiungono: "L’assessore comunale del Pd, responsabile delle manutenzioni e con delega ai servizi cimiteriali, è stato gratuitamente attaccato e insultato solo per aver annunciato che sarebbe in via di espletamento “la procedura finalizzata alla realizzazione del primo impianto di cremazione della Provincia di Reggio Calabria”, affermazione che avrebbe scaturito le immotivate ire di qualcuno su Facebook. "Non comprendendo il perché di cotanta foga", i rappresentanti comunali azzurri esprimono "la più profonda solidarietà all’assessore Albanese, condannando il vile gesto".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce via social all'assessore Albanese, la solidarietà dei consiglieri di Forza Italia

ReggioToday è in caricamento