rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
L'intervento / Molochio

Importante restauro a Molochio delle fontane dei "Pupi Camillo e Bernardo"

A darne notizia il sindaco Marco Giuseppe Caruso: "I lavori sono quasi conclusi e si inseriscono nel complessivo rimodernamento dell’intera area di Piazza Vittorio Emanuele III e Mons. Giuseppe Quattrone"

In questi giorni e dopo un complesso intervento di restauro, le fontane dei “Pupi Camillo e Bernardo”, realizzate dal costruttore Vincenzo Mustica, sono ritornate in funzione. A darne notizia l'Amministrazione di Molochio che aggiunge: "E' stato restituito alla Comunità uno dei simboli identificativi più importanti".

"L’intervento - spiega il Comune in una nota - è stato possibile grazie alla perizia delle maestranze che sono riuscite a ricostruire le due statue che si trovavano in pessimo stato e con intere parti mancanti. La difficoltà dell’intervento è stata maggiore perché le statue in cemento necessitano di azioni ripetute a distanza di tempo, cicliche e costanti. In poche parole il restauro si prolunga nel tempo e si intreccia con la costante dovuta manutenzione che sarà
regolarmente effettuata".

Il progetto, interamente finanziato da un micro contributo ministeriale indirizzato ad interventi di pubblica utilità, comprende oltre al restauro delle due fontane la creazione del parco giochi denominato: “l’Oasi dei Bambini”. L’area attrezzata è stata concepita e ideata per permettere ai più piccoli di poter vivere le loro ore di svago in un contesto sicuro e accogliente.

L’Amministrazione comunale considera questo intervento "nel suo complesso identificativo del suo modus operandi teso a custodire gelosamente l’identità storica di questa Comunità e nello stesso tempo indirizzato alla creazione di sempre maggiori servizi moderni e utili alla collettività.

I lavori sono quasi conclusi e si inseriscono nel complessivo rimodernamentodell’intera area di Piazza Vittorio Emanuele III e Mons. Giuseppe Quattrone. Tante, come al solito sono state le chiacchiere fatte prima, durante e dopo ma la risposta del gruppo politico di maggioranza è sempre la stessa: silenzio, lavoro, fatti e considerazione solo per chi è disposto, con noi o in opposizione alla nostra azione, a “rimboccarsi le maniche”, realmente e in maniera disinteressata, per lo sviluppo della Comunità molochiese. Oggi è stato recuperato un simbolo e realizzata un’opera utile alla comunità ed è questa l’unica cosa che per noi conta e continuerà a contare per tutta la legislatura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Importante restauro a Molochio delle fontane dei "Pupi Camillo e Bernardo"

ReggioToday è in caricamento