Cronaca

Vivere la montagna in sicurezza: le raccomandazioni del Soccorso Alpino

I consigli degli specialisti da tenere presenti quando si decide di effettuare un'escursione. Chi si trovasse in difficoltà non deve farsi prendere dal panico, ma mettersi in posizione di sicurezza e attendere i soccorsi

La frequentazione delle nostre montagne sta crescendo in maniera esponenziale e, a questo proposito, il Soccorso Alpino ricorda agli appassionati e non solo gli aspetti fondamentali da tenere presenti quando si decide di effettuare un'escursione.
 Occorre pianificare preventivamente il percorso, scegliere le escursioni tenendo conto della propria preparazione tecnica e della propria condizione psico-fisica; non andare da soli, se possibile, in montagna; comunicare a familiari e/o amici l'itinerario che verrà percorso, e portare sempre al seguito un cellulare per eventuali richieste di soccorso.

E ancora continuano gli specialisti del Soccorso Alpino: "Attivare l' app "salvavita" GEORESQ sul cellulare! Aiuterà noi soccorritori a trovarti in caso di bisogno. Attrezzarsi adeguatamente in relazione all'attività programmata, al percorso, alla quota e alla stagione. Vestirsi in maniera adeguata facendo particolare attenzione alle calzature. Avere nello zaino un ricambio completo asciutto, una giacca anti piogga/vento, cibo e soprattutto delle bevande.

Non devono mancare un piccolo kit di pronto soccorso e una lampada frontale. In caso di imprevisti (difficoltà elevate, pericoli ambientali, maltempo e altro) bisogna essere consapevoli e rinunciare. Ricordarsi di osservare le norme vigenti in materia di Covid".
 
Chi si trovasse in difficoltà non deve farsi prendere dal panico, ma mettersi in posizione di sicurezza e attendere i soccorsi.

Come allertare i soccorsi

Per tutte le emergenze in zone montane impervie o in grotta chiama il 118 richiedendo espressamente che sia allertato il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivere la montagna in sicurezza: le raccomandazioni del Soccorso Alpino

ReggioToday è in caricamento