rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Motta San Giovanni

Coronavirus, due nuovi casi accertati dall'Asp: scatta il protocollo di sicurezza

Si tratta di due coniugi, conviventi, in buone condizioni di salute, per i quali non è stato necessario il ricovero e che si trovano già in quarantena precauzionale a Motta San Giovanni

Il dipartimento di Prevenzione igiene e sanità pubblica ha comunicato che due soggetti residenti nel territorio del comune di Motta San Giovanni sono risultati positivi al Covid-19. 

Il sindaco Giovanni Verduci ha già provveduto ad emettere apposita ordinanza disponendo l’obbligo di quarantena ai soggetti fino all’esito negativo da Coronavirus degli stessi, esito che dovrà essere comunicato dall’Azienda sanitaria. 

Si tratta di due coniugi, conviventi, in buone condizioni di salute, per i quali non è stato necessario il ricovero e già in quarantena precauzionale da qualche giorno.

Avviati i protocolli di sicurezza, d’intesa con le forze dell’ordine e l’Asp, si sta provvedendo a censire le persone che hanno avuto contatti stretti con i soggetti in questione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, due nuovi casi accertati dall'Asp: scatta il protocollo di sicurezza

ReggioToday è in caricamento