rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
La visita / Centro / Piazza de Nava

Bronzi di Riace, Piovani: "Il miglior commento è lasciarsi meravigliare"

Il maestro è stato accompagnato tra le bellezze del MArRC dai musicisti dell'orchestra e da Jimena Canales, vincitrice del Premio Cosmos 2022 per la divulgazione scientifica

Dopo la straordinaria esibizione al Teatro Cilea per il gran finale del festival Cosmos 2022, il maestro Nicola Piovani, autore tra le varie composizioni anche della colonna sonora de "La vita è bella" di Benigni, non si è lasciato sfuggire l'occasione di fare visita ai Bronzi di Riace, custoditi nelle sale del Museo Nazionale di Reggio Calabria.

Museo Bronzi Riace Piovani 01-2"Di fronte a queste meraviglie - ha commentato il premio Oscar - il miglior commento è starsene zitti e lasciarsi meravigliare. E' stata una gran fortuna poter essere qui, anche inaspettata per certi aspetti, nel 1982 a Roma cercai di andare a visitare i Bronzi ma non ci sono riuscito per motivi di lavoro.

Mi ripromettevo sempre di venire a Reggio Calabria per visitarli e oggi finalmente mi trovo faccia a faccia con queste due meraviglie che vengono da un periodo magico della storia dell'uomo in cui sono nate bellezze e grandezze che ancora oggi ci provocano stupore a livello artistico, filosofico, culturale, politico". 

Il maestro è stato accompagnato tra le bellezze del MArRC dai musicisti dell'orchestra, che lo ha accompagnato durante l'esibizione al Cilea, e dalla vincitrice del Premio Cosmos 2022 per la divulgazione scientifica, Jimena Canales, autrice de "L'ombra del diavolo". 

Museo Bronzi Riace Piovani Canales-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bronzi di Riace, Piovani: "Il miglior commento è lasciarsi meravigliare"

ReggioToday è in caricamento