rotate-mobile
Il commento

Docufilm Semidei, Falcomatà: "Il giusto tributo ai Bronzi, da condividere anche durante il G7"

Presentato al Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria sarà mostrato agli studenti delle scuole reggine nel rinnovato auditorium Gianni Versace del CeDir

"E’ una bellissima pagina di sinergia istituzionale, insieme alla Regione Calabria, Palomar, Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, che ci conferma quanto l’anniversario del cinquantesimo del ritrovamento dei Bronzi di Riace, non possa essere soltanto un qualcosa che finisce al termine dell’anno, ma deve rappresentare un momento dal quale poi costruire quelle relazioni, programmi e idee, per affermare quello che è il principale patrimonio di sviluppo per il nostro territorio metropolitano, ossia la cultura. Occorre valorizzare sempre di più il nostro patrimonio identitario che non va solo conservato, ma fatto conoscere maggiormente all’estero".

Così il sindaco di Reggio Calabria e metropolitano, Giuseppe Falcomatà, intervenendo oggi al Museo archeologico nazionale, alla presentazione del docufilm Semidei sui Bronzi di Riace, del regista Fabio Mollo, prodotto da Palomar con il contributo di Calabria film commission.

"L’idea di fare vedere il docufilm Semidei ai ragazzi delle scuole – ha aggiunto - ci offre la consapevolezza che siamo nati e cresciuti all’interno di un patrimonio culturale inestimabile.“Per costruire questa certezza occorre partire dai più giovani, sfruttando al meglio tutte le occasioni che ci vengono offerte, penso ad esempio – ha detto Falcomatà - all’appuntamento mondiale del prossimo G7 del Commercio internazionale che sarà fatto nei prossimi mesi a Villa San Giovanni.

In quella vetrina - ha concluso - sarà importante ad esempio confrontarsi con i Capi di Stato e di governo, magari proiettando il docufilm e insieme a loro far conoscere le bellezze ed il patrimonio straordinario della nostra terra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docufilm Semidei, Falcomatà: "Il giusto tributo ai Bronzi, da condividere anche durante il G7"

ReggioToday è in caricamento