rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Sbarca a Napoli il catalogo della mostra sulla musica nell’antichità realizzata al MArRC

Si tratta del volume della mostra, realizzata al MArRC nel 2023, curato da Malacrino, già direttore del Museo, dalla ricercatrice Angela Bellia e dall'archeologa Patrizia Marra

Nella suggestiva sede dell’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (Ispc) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), si terrà lunedì 15 aprile a Napoli, la presentazione del volume "Per gli dei e per gli uomini. Musica e danza nell’antichità", curato da Carmelo Malacrino, già direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, Angela Bellia, ricercatrice e Chair dell’Archaeomusicology Interest Group, Archaeological Institute of America e Patrizia Marra, archeologa.

Si tratta del catalogo della mostra realizzata al MArRC nel 2023, nata in collaborazione con l’Ispc, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e con il Museo Archeologico Regionale "Paolo Orsi" di Siracusa. Il libro, edito da Sagep Editore – Genova e disponibile nei bookshop museali e sui principali online store, presenta numerosi saggi scientifici e le schede delle 162 opere in mostra al Museo reggino, alcune delle quali ancora inedite ed esposte per la prima volta al pubblico.

"Sono particolarmente emozionato per questo evento – commenta Malacrino, rientrato in servizio all’Università Mediterranea di Reggio Calabria dopo la fine del mandato di direttore del MArRC. Quella sulla musica è stata una delle più importanti mostre create dal Museo reggino nell’ambito della programmazione per celebrare il cinquantesimo anniversario della scoperta dei Bronzi di Riace. Il mio ringraziamento va a tutti quelli che hanno collaborato per la realizzazione di questa esposizione, apprezzata da oltre centomila visitatori".

L’incontro, che si svolgerà alle ore 16 e potrà essere seguito anche su piattaforma digitale zoom, avrà i saluti iniziali della dott.ssa Costanza Miliani, direttrice dell’Ispc, e del dott. Fabrizio Sudano, direttore del MArRC. Presenteranno il volume la dr.ssa Gemma Colesanti, dell’Ispc, la prof.ssa Angela Pontrandolfo, professoressa emerita di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana all’Università degli Studi di Salerno, e dal dott. Francesco Sirano, direttore del Parco Archeologico di Ercolano. Oltre ai curatori, parteciperanno all’evento alcuni autori presenti nel volume, tra cui Ada Caruso, Mariella De Simone, Giuseppina Gadaleta, Tosca Lynch, Mirco Mungari, Valeria Parisi, Aura Piccioni, Carmela Roscino e Carla Sfameni.

"Questo evento – dichiara Angela Bellia - si inserisce nell’ambito di una serie di incontri al Cnr, Ispc dedicati all’Archeologia della performance musicale e della danza. L’incontro avrà anche lo scopo di individuare quali sfide si presentano alla conservazione, digitalizzazione, diffusione dell’evidenza materiale di interesse musicale e coreutico a partire dal percorso di ricerca compiuto per l’allestimento della mostra al Museo di Reggio Calabria.

Il link per partecipare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarca a Napoli il catalogo della mostra sulla musica nell’antichità realizzata al MArRC

ReggioToday è in caricamento