Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Naufragio nello Jonio, la nave Dattilo recupera il settimo corpo

Le ricerche dei dispersi, i sopravvissuti hanno parlato di di una sessantina di persone, tra cui 26 bambini, che mancherebbero all'appello, proseguono

La nave Dattilo della Guardia costiera ha recuperato la settima vittima del naufragio di una barca a vela nel mar Jonio, a circa 120 miglia dalle coste calabresi, in area Sar italiana.

Le vittime accertate sono così al momento 8, considerando la donna morta dopo essere stata presa a bordo da un mercantile francese che ha poi trasferito gli 11 superstiti su una motovedetta della Guardia costiera italiana che li ha portati a Roccella Ionica.

Le ricerche dei dispersi, i sopravvissuti hanno parlato di di una sessantina di persone, tra cui 26 bambini, che mancherebbero all'appello, proseguono. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufragio nello Jonio, la nave Dattilo recupera il settimo corpo
ReggioToday è in caricamento