Giovedì, 18 Luglio 2024
Il commento / Roccella Ionica

Naufragio e migranti dispersi, Mancuso: "Profondamente addolorato e preoccupato"

Il cordoglio del presidente del Consiglio regionale: "E' urgente che l'Europa intervenga con rapidità e decisione per prevenire le tragedie nel Mediterraneo"

"Sono profondamente addolorato e preoccupato per la tragedia avvenuta al largo delle coste calabresi, dove una cinquantina di migranti risultano dispersi a seguito del ribaltamento della loro imbarcazione. Esprimo il cordoglio del Consiglio regionale della Calabria per le vittime e  solidarietà ai superstiti a cui non si mancherà di fornire la massima assistenza". 

Secondo il presidente Filippo Mancuso "oltre alle attenzioni  più volte assicurate in ogni sede istituzionale, è urgente che l'Europa intervenga con rapidità e decisione per prevenire le tragedie nel Mediterraneo. Chiediamo, soprattutto dopo il drammatico naufragio di Steccato di Cutro, un'azione risolutiva e in più direzioni, che preveda una maggiore collaborazione tra gli Stati membri per rafforzare i controlli e le operazioni di soccorso, nonché misure efficaci per contrastare il traffico di esseri umani. La Calabria e l'Italia non possono essere lasciate sole  ad  affrontare  questa emergenza  umanitaria" .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufragio e migranti dispersi, Mancuso: "Profondamente addolorato e preoccupato"
ReggioToday è in caricamento