Venerdì, 19 Luglio 2024
La tragedia / Roccella Ionica

Tragedia nel mar Ionio, le ricerche continuano: recuperate altre 14 salme

A circa 120 miglia nautiche dalle coste calabresi, sotto il coordinamento della Guardia costiera, sono in azione le navi Corsi, Dattilo e Diciotti, i velivoli p42 “Manta” e p72 della Marina militare e assetti aerei di Frontex

Anche nelle ultime ore è continuato lo sforzo di personale e mezzi della Guardia costiera impegnati nelle attività di ricerca nel mar Ionio dei dispersi del naufragio, avvenuto nei giorni scorsi al largo delle coste calabresi.

Oggi, fa sapere la Guardia costiera, sono state recuperate altre 14 salme dalle navi Dattilo e Corsi: in tutto sono 31 i corpi complessivamente recuperati.

In zona operazioni, a circa 120 miglia nautiche dalle coste calabresi, sotto il coordinamento della Guardia costiera, hanno operato le navi Corsi, Dattilo e Diciotti e un velivolo p42 Manta, oltre ad un velivolo p72 della Marina militare e assetti aerei di Frontex.​

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nel mar Ionio, le ricerche continuano: recuperate altre 14 salme
ReggioToday è in caricamento