Cronaca

Fra Luca Adornato e la giustizia “non è in corso alcuna collaborazione”

La rettifica arriva dall'avvocato Francesca Marzio: "Sarà sua cura chiarire presso le sedi opportune la posizione propria ed altrui rispetto a talune dichiarazioni rese nei mesi scorsi e versate nel procedimento Gambling”

Il tribunale di Reggio Calabria

Fra Luca Adornato e la giustizia italiana, al momento, “non è in corso alcuna collaborazione”. A renderlo noto è l’avvocato Francesca Marzio, legale di fiducia dello stesso Luca Adornato.

“Con riferimento alla notizia divulgata nei giorni scorsi in cui si definisce Adornato Luca  - scrive il legale - “nuovo collaboratore di giustizia” quest’ultimo affida alla sottoscritta, la precisazione che, allo stato, non è in corso alcuna collaborazione - come invece apparso nei giorni scorsi su diverse testate giornalistiche - e che sarà sua cura chiarire presso le sedi opportune la posizione propria ed altrui rispetto a talune dichiarazioni rese nei mesi scorsi e versate nel procedimento “Gambling” che si sta celebrando con rito ordinario dinanzi al Tribunale Collegiale di Reggio Calabria”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fra Luca Adornato e la giustizia “non è in corso alcuna collaborazione”

ReggioToday è in caricamento