Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Inchiesta "Chirone", avviso di conclusione indagine per diciassette

L'operazione dei carabinieri che ha stroncato gli affari nel mondo della sanità pubblica del cartello mafioso Piromalli-Molè

La Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria ha chiuso l'indagine “Chirone”, l'operazione dei carabinieri che ha stroncato gli affari nel mondo della sanità pubblica del cartello mafioso Piromalli-Molè. Sono 17 le persone che nelle settimane scorse hanno ricevuto l'avviso conclusione indagini preliminari dell'ex sostituto procuratore antimafia di Reggio, Giulia Pantano.

In precedenza il gip di Reggio aveva emesso 14 misure cautelari, 6 in carcere, 7 ai domiciliari, 1 all'obbligo di dimora; mentre altre quattro persone furono denunciate a piede libero. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso esterno, corruzione, trasferimento fraudolento di valori, traffico di influenze illecite, tutti aggravati dal metodo mafioso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "Chirone", avviso di conclusione indagine per diciassette

ReggioToday è in caricamento