Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Operazione Geolja, colpita la cosca Piromalli: i nomi degli arrestati

Inchiesta dei carabinieri e della Direzione distrettuale antimafia. Scacco al potente clan di Gioia Tauro, attivo nel settore delle estorsioni in danno delle attività commerciali, delle intestazioni fittizie e dell’illecita concorrenza

Dodici persone, (ventuno in totale il numero degli indagati), sono state arrestate tra Gioia Tauro e Milano, dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria su richiesta della Direzione distrettuale antimafia reggina, nell'ambito dell'operazione Geolja. Colpita la storica e potente cosca Piromalli di Gioia Tauro, attiva nel settore delle estorsioni in danno delle attività commerciali, delle intestazioni fittizie e dell’illecita concorrenza.

I soggetti sono ritenuti responsabili a vario titolo ed in concorso tra loro, di associazione a delinquere di tipo mafioso, trasferimento fraudolento di valori e illecita concorrenza con minaccia o violenza con l'aggravante dell'utilizzo del metodo mafioso. 

I nomi degli arrestati

In carcere:

  1. Copelli Salvatore, di anni 53, già detenuto presso la Casa Circondariale di Cosenza;
  2. Copelli Francesco, di anni 63;
  3. Copelli Domenico, di anni 33;
  4. Gerace Antonio, di anni 58;
  5. Ragno Domenico, di anni 64;
  6. Piromalli Girolamo, di anni 41;
  7. La Rosa Domenico, di anni 31;
  8. La Rosa Vincenzo, di anni 29;
  9. Plateroti Antonino, di anni 25;
  10. Molè Rocco, di anni 26, già ristretto presso la casa circondariale di Bari;

Ai domiciliari:

  1. Giovinazzo Rocco, di anni 75;
  2. Pesce Giuseppe, di anni 73.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Geolja, colpita la cosca Piromalli: i nomi degli arrestati

ReggioToday è in caricamento