Il Consiglio dei ministri proroga di altri sei mesi il commissariamento del comune di Sinopoli

La decisione è stata assunta dal ministro Lamorgese, altri sei mesi per "completare l'azione di ripristino dei principi di legalità all'interno dell'amministrazione comunale"

Uno scorcio di Sinopoli

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'interno Luciana Lamorgese, a norma dell'articolo 143 del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, "in considerazione della necessità di completare l'azione di ripristino dei principi di legalità all'interno dell'amministrazione comunale", ha deliberato la proroga, per sei mesi, dello scioglimento del Consiglio comunale di Sinopoli, già sciolto per accertati condizionamenti da parte della criminalità organizzata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento