rotate-mobile
Il fatto / Centro

Stavano tentando di forzare la saracinesca di un negozio: arrestato 45enne, complice in fuga

L'uomo è stato fermato dagli agenti delle Volanti dopo una segnalazione alla sala operativa

Un uomo di 45 anni, con svariati pregiudizi penali, è stato arrestato dagli agenti delle Volanti della questura reggina per tentato furto aggravato in concorso.

Nei giorni scorsi, poliziotti dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, nel corso di un'attività di controllo del territorio, sono intervenuti in una zona centrale di Reggio Calabria dopo la segnalazione di un tentativo di furto presso un’attività commerciale.

Gli agenti dopo aver raggiunto immediatamente il luogo indicato dalla sala operativa hanno individuato due persone che stavano tentando di forzare la saracinesca del negozio. Alla vista delle Volanti, i due hanno tentato di darsi alla fuga. Uno è riuscito a far perdere le sue tracce, mentre l’altro è stato raggiunto e sottoposto a perquisizione dopo che aveva tentato invano di disfarsi di un grosso cacciavite.

Il personale della polizia ha esaminato attentamente i luoghi interessati dall’azione dei due malviventi ed ha rilevato evidenti segni di forzature presenti sulla saracinesca, segni che il proprietario dell’attività commerciale ha dichiarato che non erano presenti alla chiusura del negozio da lui stesso effettuata. L'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, ha convalidato l’arresto e disposto la misura dei domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stavano tentando di forzare la saracinesca di un negozio: arrestato 45enne, complice in fuga

ReggioToday è in caricamento