Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Nesci: "La firma dell'accordo quadro per l'area grecanica sarà una svolta"

Lo afferma la sottosegretaria di Stato per il Sud e la coesione territoriale che ringrazia la ministra Carfagna

“La firma dell’Accordo di programma quadro dell’area ‘Greganica’ rappresenta un punto di svolta per il territorio e l’intera Calabria: con 25 milioni e 869 mila euro di finanziamenti destinati ai servizi essenziali e al patrimonio ambientale e culturale si potrà programmare il pieno sviluppo delle zone più svantaggiate, ma al contempo ricche di risorse e potenzialità. Grazie al Ministro Carfagna per la sensibilità dimostrata rispetto al tema della valorizzazione dell’area Grecanica che da calabresi abbiamo sempre avuto a cuore”. Lo afferma la Sottosegretaria di Stato per il Sud e la coesione territoriale Dalila Nesci.

“La Calabria grecanica - aggiunge - è un territorio stupendo che offre meraviglie naturalistiche e bellezze storico-culturali, che abbraccia l’Aspromonte e il mar Jonio e conserva un patrimonio unico in termini di tradizioni. L’accordo risponde alle esigenze raccolte direttamente dai territori, a partire dai sindaci dei Comuni di Bagaladi, Bova, Bruzzano Zeffirio, Cardeto, Ferruzzano, Montebello Ionico, Palizzi, Roccaforte del Greco, Roghudi, San Lorenzo e Staiti. Con le risorse messe in campo dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, dalla legge di stabilità, dal PNRR e da un cofinanziamento del Patto per la Città di Reggio Calabria e di fondi ordinari della Città Metropolitana di Reggio Calabria sarà possibile riorganizzare la logistica, l'accessibilità e la didattica delle scuole, garantire i servizi sanitari di base e rendere più sostenibile la mobilità per cittadini e visitatori".

"Inoltre si potrà rendere l’area Grecanica più attrattiva sul piano turistico valorizzando il patrimonio culturale e ambientale e sostenere lo sviluppo dell'agricoltura e delle filiere agroalimentari strategiche. Il Governo - conclude Nesci - continua a dimostrare massima attenzione alla Calabria e al Sud”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesci: "La firma dell'accordo quadro per l'area grecanica sarà una svolta"

ReggioToday è in caricamento