Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

La cultura riparte con il progetto "New theatre training"

Per partecipare alle iniziative culturali e artistiche, viste le vigenti disposizioni anti Covid, sarà necessaria la prenotazione

Tutto pronto per la nuova edizione del progetto artistico “N.T.T. – New Theatre training”, dell’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” e sostenuto dal bando di Scena Unita – per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo – fondo privato gestito da Fondazione Cesvi – organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.

I dettagli del programma che vedrà due location della città sede di spettacoli, incontri letterari, workshop, seminari e corsi di formazione sul teatro, organizzazione di eventi, marketing e gestione d’impresa culturale, sono stati illustrati questa mattina a Palazzo San Giorgio, dal presidente dell'associazione "Calabria dietro le quinte" Peppe Mazzacuva, dall'assessore comunale alla cultura Rosanna Scopelliti, dal consigliere comunale Mario Cardia, dal presidente del consiglio Enzo Marra e dal consigliere comunale di Bova Marina Silvio Cacciatore.

"Abbiamo previsto un variegato programma per un pubblico eterogeneo che prevede nella magnifica location del Castello Aragonese una rassegna di incontri letterari dal titolo “Letture al Castello” con la presentazione, giovedì 29 luglio alle 18,30, dei libri sul dialetto reggino di Nanni Barbaro in collaborazione con Città del Sole edizioni; venerdì 30, la presentazione del romanzo “La strana vita di Carlos Munos” della giovane scrittrice reggina Benedetta Zema e con gli interventi dell’Associazione Fuori Posto e sabato 31 alle 19, la presentazione del romanzo “Una vita abbastanza” dell’attore Piermaria Cecchini.

Nel terrazzo all’aperto del Castello Aragonese, spazio agli appuntamenti “Note di teatro al Castello”, venerdì 30 luglio alle ore 20,30,  lo spettacolo di musica e danza “Latido Battito” dedicato alle sonorità del Mediterraneo; mentre, sabato 31 “Ti Rac-Canto Dante” del noto attore Piermaria Cecchini che interpreterà alcune letture sceniche tratte dalla Divina Commedia per celebrare i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri.

La programmazione estiva si completerà con la rassegna comica “Cabaret alla Villa” dal 27 al 29 agosto a Reggio Calabria con la partecipazione di artisti provenienti dai più noti format comici televisivi (Zelig e Made In Sud) e con lo spettacolo di Gennaro Calabrese il 13 agosto a Bova Marina. Gli spettacoli prevedono un biglietto d’ingresso acquistabile in prevendita presso la tabaccheria De Carlo sul corso Garibaldi o al botteghino prima dell’evento".

Entusiasta dell'iniziativa e pronto a sostenere "una realtà associativa che, negli anni, ha donato alla città eventi di spessore culturale ed artistico valorizzando location cittadine ricche di storia", il consigliere Cardia che, insieme al presidente Marra, spronano "la città a partecipare ai vari appuntamenti e supportare con un minimo contributo, il team di Calabria dietro le quinte, risorsa culturale della città". 

"Siete una squadra fantastica, un punto di eccellenza del nostro territorio - aggiunge l'assessore Scopelliti -. Abbiamo ragionato sulle difficoltà che hanno investito il mondo della cultura e dello spettacolo e questo gruppo ha tirato fuori con tenacia, un progetto che dà il senso dell’impegno di giovani professionisti della nostra città ma, soprattutto, dona un'opportunità a chi invece di fuggire da qui, vuole rimanere per valorizzare la città". 
In conclusione, il consigliere Silvio Cacciatore evidenzia “la forte collaborazione nata tra l’ente e l’associazione, sprona tutti i presenti ad investire in cultura, arte e bellezza”. 

Per partecipare alle iniziative culturali e artistiche, viste le vigenti disposizioni anti-covid, sarà necessaria la prenotazione inviando una e-mail a calabriadietrolequinte@gmail.com o whatsapp al 347.2786180 / 340.9100925 o consultando la pagina facebook @calabriadietrolequinte.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cultura riparte con il progetto "New theatre training"

ReggioToday è in caricamento