rotate-mobile
Cronaca

Morte Nino Candido, la guardia costiera rende omaggio al vigile del fuoco

La direzione marittima cittadina ha schierato cinque motovedette in porto davanti al distaccamento dei vigili del fuoco in onore del collega scomparso ad Alessandria

La toccante e delicata giornata dedicata all'ultimo saluto a Nino Candido da parte della sua Reggio continua e prima di lasciare spazio al solenne funerale in Cattedrale, anche la guardia costiera locale ha voluto rendere omaggio al giovane vigile del fuoco scomparso in seguito alla tragedia di Alessandria.

Cinque motovedette della guardia costiera, con i relativi equipaggi, si sono schierate in porto davanti al distaccamento dei vigili del fuoco per esprimere la loro vicinanza e sostegno a Nino e ai colleghi che hanno perso la vita nella tragica esplosione di Alessandria. Toccante la simbolica e significativa unione tra uomini e donne in divisa vicino ad altri lavoratori al servizio della collettività, in ricordo dei tre ragazzi che mai verranno dimenticati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Nino Candido, la guardia costiera rende omaggio al vigile del fuoco

ReggioToday è in caricamento