rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
La decisione / Catona

Omicidio Fiume, il gip deciderà domani sulla custodia in carcere di Sicari

L'avvocato difensore del 62enne di Catona, Emanuele Genovese, ha chiesto l'applicazione degli arresti domiciliari

Il gip deciderà nella giornata di domani sulla convalida dell’arresto di Giuseppe Sicari, il 62enne di Catona che ha ucciso a colpi di pistola Francesco Giuseppe Fiume nel pomeriggio di mercoledì.

Durante l'udienza di oggi, poi, il pubblico ministero ha chiesto l'applicazione della misura cautelare in carcere, mentre il legale difensore di Giuseppe Sicari ha chiesto per il suo assistito, in assenza delle gravi cause determinate dal codice penale, l'applicazione degli arresti domiciliari.

L’uomo, assistito dall’avvocato Emanuele Genovese, ha confermato quanto già detto agli investigatori della squadra mobile e al pm Tommaso Pozzati, dopo essersi costituito presso i locali della questura a pochi minuti di distanza dall’omicidio e si è detto cosciente di quanto accaduto nel pomeriggio di mercoledì.

"Ero esasperato", avrebbe confessato Giuseppe Sicari agli investigatori della squadra mobile che lo hanno interrogato, insieme al magistrato di turno Tommaso Pozzati e al dirigente Alfonso Iadevaia. “Esasperato” da dissidi familiari, screzi che, con il passare del tempo, sono diventati insanabil, da quelle che gli uomini del questore Bruno Megale, hanno definito come continue vessazioni cui lo stesso Sicari, impiegato del provveditorato, e la sua famiglia era costretta a subire da tempo.

Il 44enne è stato ucciso davanti all'abitazione di Sicari, in via Francia a Catona, mentre era a bordo della propria auto, una Fiat Stilo grigia. Era seduto sul posto di guida, con il volto ricoperto di sangue, quando lo hanno trovato i poliziotti della Squadra mobile e della scientifica intervenuti sul posto per eseguire i rilievi.

Nelle prossime ore, infine, sul cadavere di Francesco Giuseppe Fiume verrà eseguta l'autopsia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Fiume, il gip deciderà domani sulla custodia in carcere di Sicari

ReggioToday è in caricamento