Oppido Mamertina, due cuccioli di razza meticcia strappati alla morte dai carabinieri

Due militari hanno trovato in località Zilastro i cagnolini abbandonati, spaventati ed affamati. Sono stati presi in cura dagli uomini dell’Arma e portati al canile “Gli amici di Fluck”

Uno dei cagnolini salvati

Due cuccioli di razza meticcia, un maschio ed una femmina, sono stati salvati ieri mattina dai militari della Stazione Parco di Oppido Mamertina, in località Zillastro. I carabinieri, durante un servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato alla repressione dei reati ambientali e coordinato dal Reparto Parco Nazionale Aspromonte, hanno sentito dei guaiti provenire da un cespuglio di felci.

Dopo una breve e attenta ricerca, i due militari hanno trovato i cagnolini l’uno vicino all’altra. Abbandonati, spaventati ed affamati sono stati subito presi in cura dagli uomini dell’Arma che li hanno messi sull’auto di servizio e affidati alle cure del canile “Gli amici di Fluck” di Oppido Mamertina, per un immediato e quanto mai opportuno ristoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento