rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Tragedia al PalaLumaka, malore in campo per un giocatore: muore in ospedale

Ha perso la vita il cestista Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni. L'atleta si è accasciato sul parquet all'inizio del terzo parziale della partita tra la Dierre Reggio Calabria vs Fortitudo Messina

Tragedia al PalaLumaka nel corso della partita di basket tra la Dierre Reggio Calabria e Fortitudo Messina, valida per il campionato di serie C gold. Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, in forza alla squadra siciliana, é morto al Grande ospedale metropolitano dopo un malore che lo ha colpito in campo durante l'inizio del terzo parziale.

L'esperto cestista, come riporta Agrigentonotizie, si è improvvisamente accasciato senza aver avuto alcun contatto con gli avversari. Il gioco è stato interrotto e il 32enne play è stato soccorso, dando inizialmente segnali di ripresa. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che l'ha trasportato in ospedale dove però è andato in arresto cardiaco. Inutili i disperati tentativi dei medici di strapparlo alla morte.

Fathallah vantava oltre 250 presenze nei campionati senior di basket. Nato ad Agrigento, dopo avere giocato con Porto Empedocle, Racalmuto e Licata, era arrivato a Messina nella stagione 2016/2017, militando prima nella Basket School e successivamente nella Fortitudo Messina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al PalaLumaka, malore in campo per un giocatore: muore in ospedale

ReggioToday è in caricamento