rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Reggio in lutto

L'ultimo saluto a Francesco Nucara, aperta la camera ardente in Comune

L’ingresso al pubblico nella sala consiliare di Palazzo San Giorgio, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid, sarà consentito dalle ore 14 alle 18. Il feretro proseguirà poi verso il cimitero di Mosorrofa

Aperta nella sala consiliare Pietro Battaglia di Palazzo San Giorgio la camera ardente di Francesco Nucara, importante rappresentante del Partito Repubblicano Italiano, venuto a mancare, giovedì scorso a Roma, all'età di 82 anni.

Unanime l'apprezzamento per la figura di parlamentare e la persona. Nucara, legato alla Calabria e alla sua Reggio, nel corso del suo appassionante percorso politico, ha sempre difeso a spada tratta il territorio credendo fortemente nel riscatto del suo amato Sud.

A portare i saluti dell'Amministrazione comunale, l'assessore Rocco Albanese. Hanno poi preso la parola per un ricordo la moglie Nietta Romeo, i figli Alessandro e Annabella, il fratello Pasquale e Corrado De Rinaldis Saponaro, segretario nazionale del Pri. Tanti i reggini che hanno voluto salutare il deputato reggino, tra questi anche gli ex rappresentanti istituzionali Giuseppe Scopelliti e Demetrio Arena, l'assessore comunale Mimmo Battaglia ed il consigliere Giuseppe Sera. L’ingresso al pubblico, per l’ultimo saluto al segretario del partito dell'edera, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid, sarà consentito dalle ore 14 alle 18. Il feretro proseguirà poi verso il cimitero di Mosorrofa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto a Francesco Nucara, aperta la camera ardente in Comune

ReggioToday è in caricamento