Lunedì, 15 Luglio 2024
L'interrogazione

Parcheggio Rausei, Castorina deposita un'interrogazione

Il consigliere comunale del Pd chiede di sapere lo stato dei lavori e quando saranno ripresi

Il consigliere Antonino Castorina, componente della Direzione nazionale del Partito democratico,  ha presentato un'interrogazione al Consiglio comunale per sapere lo stato dei lavori di costruzione del parcheggio in zona Rausei. 

Spiega Castorina: "Con una delibera del Consiglio Comunale del 2005 veniva dato mandato a procedere con i lavori di costruzione e parcheggio in area Rausei nel Comune di Reggio Calabria. Un intervento importante - afferma Castorina - che era stato pensato per decongestionare non solo il traffico selvaggio presente in zona,  ma anche per servire i presidi ospedalieri presenti nel territorio, in prossimità dello svincolo autostradale incidendo in modo positivo sul tessuto economico e sociale della zona".

"La struttura per come da crono-programma - spiega il consigliere comunale del Partito Democratico - doveva essere completata nell’estate del 2017 ma a oggi nonostante i vari interventi programmati e i sopralluoghi fatti sembra tutto misteriosamente fermo concretizzando di fatto un opera fantasma al centro città che per di più crea un disagio ai cittadini residenti che devono vedere un cantiere fermo e abbandonato.

In ragione di questa situazione di stallo che si perpetua da troppo tempo è stata depositata ai sensi dell’articolo 43 del regolamento che disciplina il funzionamento del Consiglio comunale di Reggio Calabria una interrogazione che possa chiarire i motivi dei ritardi, farci avere documentazione e costi ma sopratutto stimolare una ripresa imminente dei lavori per evitare il proliferarsi in città di opere fantasma.

La sfida di questi mesi - dichiara Antonino Castorina - sarà quella di riaprire i cantieri, di rendere fruibili le risorse destinate a Reggio Calabria, di stimolare la Regione Calabria rispetto alla necessità d'investire sull’unica città Metropolitana della regione e al contempo capire lo stato delle risorse e degli investimenti su porto ed aeroporto e aprire una discussione con tutte le forze politiche sull’autonomia differenziata e sull’impatto negativo che potrebbe avere in ambito nazionale dividendo di fatto il nord dal sud Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio Rausei, Castorina deposita un'interrogazione
ReggioToday è in caricamento