Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Gioia Tauro

Pedemontana Gioia Tauro: aperto al traffico il nuovo tratto di strada del primo lotto

Si tratta della strada compresa nel secondo stralcio del primo lotto denominato “SGC Svincolo Taurianova (ex SS 111) – Innesto per Scroforio verso Oppido Mamertina e Varapodio”

E’ stato aperto al traffico il tratto di strada che conduce da Taurianova all'innesto per Scroforio in direzione Oppido Mamertina e Varapodio. Un’opera prevista con l'Accordo di programma quadro per il sistema delle infrastrutture di trasporto nella Regione Calabria, sottoscritto il 29 luglio 2002 tra il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Regione Calabria e che vede la Città metropolitana quale ente attuatore.

Presenti sul posto per la rimozione dei blocchi dei vari snodi viari e l’apertura alla circolazione dei veicoli, il consigliere metropolitano con delega alla Viabilità, Carmelo Versace insieme al responsabile servizio infrastrutture e APQ, ing. Pietro Priolo, al rup ing. Massimiliano Brianti, al direttore dei lavori, arch. Francesco Rigoli e al responsabile manutenzione, ing. Paolo Labate.

"Per il territorio della Piana si tratta di un nuovo passo in avanti verso un sistema di infrastrutture e collegamenti viari moderno ed efficiente”, ha commentato a margine dell’apertura della strada il consigliere Versace. "Un’opera tanto attesa dalla popolazione che da circa vent’anni, ovvero da quando è stato siglato l’accordo di programma quadro, ne auspica legittimamente il completamento.

Proprio con i cittadini avremmo voluto condividere questo importante momento ma in ragione delle disposizioni vigenti durante il periodo elettorale, abbiamo ritenuto opportuno procedere soltanto con l’apertura al traffico per consentire all’utenza di usufruire subito della strada. Tuttavia prosegue il confronto con il territorio, le associazioni e i comitati di cittadini – ha evidenziato il rappresentante di Palazzo Alvaro - sul terreno delle criticità e dei possibili correttivi che si possono ancora attuare su quest’opera. L’indirizzo che ci siamo dati, punta in modo deciso sulla piena condivisione delle scelte e degli orientamenti strategici in materia di viabilità e infrastrutture, in un settore che negli anni è passato da uno stanziamento statale di circa 20 milioni agli attuali 3 milioni per quanto riguarda gli ex fondi Anas.

In questo contesto – ha poi concluso il consigliere – stiamo profondendo uno grande sforzo per investire laddove è necessario, per aprire strade e nuovi collegamenti e per effettuare la manutenzione in zone in cui non si faceva da oltre dieci anni. Un indirizzo che l’amministrazione Falcomatà, di concerto con gli uffici tecnici del Settore Viabilità, sta conducendo con serietà e attenzione, nell’ambito di un percorso partecipato che deve vedere protagonisti gli amministratori locali e le comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedemontana Gioia Tauro: aperto al traffico il nuovo tratto di strada del primo lotto

ReggioToday è in caricamento