rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
L'accordo

Persone scomparse, siglata intesa fra fiamme gialle e commissario di governo

La guardia di finanza sarà impegnata in campagne di ricerca di persone e minore di cui si sono perse le tracce

In occasione della “Giornata Internazionale dei minori scomparsi”, il capo di stato maggiore della guardia di finanza, generale Francesco Greco e il commissariostraordinario del Governo per le persone scomparse, Antonino Bella hanno sottoscritto un protocollo d’intesa finalizzato a consolidare la collaborazione istituzionale nelle attività di ricerca delle persone scomparse.

L’iniziativa amplia le previsioni dell’intesa siglata nel mese di marzo 2021, avente ad oggetto la condivisione di procedure di allertamento sul territorio, su richiesta dei prefetti, di unità del Soccorso alpino della guardia di finanza e di aeromobili - ad ala fissa, rotante e a pilotaggio remoto - del corpo, da impiegare in attività di ricerca nelle zone montuose, non antropizzate o impervie.

L’accordo ora raggiunto estende la collaborazione vigente prevedendo l’organizzazione di progetti formativi comuni, seminari, conferenze e workshop, promossi allo scopo di migliorare lo scambio di best practice e la condivisione di elementi di aggiornamento, derivanti dall’esperienza operativa sul campo.

L’intesa s’inserisce nel solco di analoghe iniziative avviate da tempo dalla guardia di finanza, finalizzate ad ampliare i rapporti di collaborazione tra le autorità deputate alla ricerca e al soccorso, a salvaguardia della vita umana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persone scomparse, siglata intesa fra fiamme gialle e commissario di governo

ReggioToday è in caricamento