Coronavirus, Falcomata: "Serve piano regionale, commissario Cotticelli si dimetta"

L'intervento del primo cittadino nel corso della trasmissione Titolo V, condotta da Francesca Romana Elisei e Roberto Vicaretti su Rai 3

Giuseppe Falcomatà

"Oggi l'obiettivo deve essere quello di uscire dalla zona rossa il prima possibile e per fare questo devono essere adottate quelle misure che non sono state adottate negli ultimi otto mesi e quindi l'aumento dei posti in terapia intensiva e l'assunzione del personale a tempo determinato per sostenere l'aumento dei posti in terapia intensiva, un piano covid regionale e soprattutto la realizzazione di un centro covid regionale. Questa Regione non ha mai pensato neanche di realizzare un centro covid regionale".

Lo ha dichiarato ieri sera il sindaco Giuseppe Falcomatà, nel corso della trasmissione Titolo V, condotta da Francesca Romana Elisei e Roberto Vicaretti su Rai 3. Per queste ragioni il primo cittadino questa mattina, ha pubblicamente chiesto le dimissioni del commissario straordinario del governo, Saverio Cotticelli, per la sanità calabrese.

La figuraccia del commissario Cotticelli

Lo stesso commissario del resto ospite anche lui a Titolo V, ha rilasciato in trasmissione una dichiarazione shock: "Davvero dovevo farlo io? Allora domani mi cacceranno". Il generale dell'Arma ha spiegato infatti di aver predisposto solo ora il piano avendo atteso per tanto tempo risposta circa le competenze dal ministero della Salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

  • Pioggia e vento su Reggio Calabria, allerta meteo arancione: il Comune attiva il Coc

  • Uomo si barrica in casa, i Carabinieri lo stanano e lo portano in ospedale

  • Verso il 25 novembre, Maria Antonietta finalmente lascia il Gom e torna a casa

Torna su
ReggioToday è in caricamento