rotate-mobile
Il sequestro / Gioiosa Ionica

Canapa indiana, armi e munizioni nascosti in un terreno demaniale

La scoperta ed il sequestro sono stati operati dai carabinieri della stazione di Gioiosa Jonica

I carabinieri della stazione di Gioiosa Jonica, in collaborazione a militari dello squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, hanno rinvenuto occultata tra la fitta vegetazione, in un terreno demaniale privo di recinzione e accessibile a chiunque, una piantagione costituita da 50 piante di canapa indiana dell’altezza compresa tra i 150 e 200 centimetri.

Nel corso della stessa operazione, poi, i militari hanno troato diverse armi tra cui tre fucili e circa 400 munizioni di vario tipo e calibro. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro a carico di ignoti, mentre le piante sono state distrutte in loco su disposizione dei giudici del tribunale di Locri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canapa indiana, armi e munizioni nascosti in un terreno demaniale

ReggioToday è in caricamento