Reggio scende nuovamente in piazza contro la zona rossa: "Dignità per la Calabria"

Un centinaio di cittadini hanno manifestato pacificamente in piazza Duomo. A conclusione dell'iniziativa una delegazione del Comitato Dignità Calabria ha incontrato il prefetto Mariani

La protesta in piazza Duomo

Terzo giorno di protesta in città contro la zona rossa istituita in Calabria dal governo per il contenimento della diffusione del Covid. Questa sera un gruppo di manifestanti, circa un centinaio, si sono dati appuntamento in piazza Duomo, presidiata dalle forze dell'ordine, per "la revoca immediatata della zona rossa e le dimissioni di tutti i responsabili del disastro e dell'umiliazione della nostra amata Calabria!".

La manifestazione, pacifica, è promossa dal gruppo Comitato Dignità Calabria. Alla fine dell’iniziativa una delegazione di manifestanti ha incontrato il prefetto Massimo Mariani (ai nostri microfoni Nino D'Amico, uno dei rappresentanti del comitato).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il pm Musolino boccia i commissariamenti: "Fallimento a tutto tondo"

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • 'Ndrangheta, sigilli alla "Pescheria del viale" e ai conti di Alfonso Molinetti e dei familiari

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Le menti del "Farmabusiness" avevano puntato anche la Città dello Stretto

Torna su
ReggioToday è in caricamento