rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
In nome di San Giorgio / Centro / Piazza Italia

Nel giorno del patrono, successo in piazza Italia per "C’è’ Gi’Arte"

Iniziativa promossa dalle associazioni Dedalo in partenariato con Milites Trinacriae. Presente anche il consigliere Mario Cardia che ha portato i saluti dell'amministrazione

Nel giorno dedicato a San Giorgio, patrono di Reggio Calabria, l’associazione Dedalo in partenariato con l’associazione Milites Trinacriae ha organizzato in piazza Italia l'iniziativa "C’è Gi’Arte”.

L’enorme afflusso di pubblico ha reso onore all’evento articolato in due momenti: mostra d’Arte Estemporanea e dimostrazione di scherma medievale.  Gli artisti Caterina Bertuca, Roberto Longo, Silvana Marrapodi, Maria Modafferi, Roberto Modafferi, Alfonso Naimo e Gregorio Procopio, hanno esposto le proprie opere in piazza e alcuni di essi hanno allietato l’evento realizzandone alcune sul posto.

Dalla ceramica alla pittura alla Street Art, gli artisti hanno celebrato San Giorgio nelle proprie opere, mettendo in evidenza il ruolo centrale che ha avuto il drago nell’icononografia tradizionale.  Ad animare l’evento la dimostrazione di scherma medievale capitanata dal Magistro d’Arme Claudio Venazi Rullo, dal coistruttore Francesco Ramirez e con la partecipazione speciale dell’allievo Francesco Miriello. I combattimenti, allietati dalle spiegazioni del magistro, hanno visto la vittoria di San Giorgio sul nemico. Il combattimento richiede l’uso di una speciale armatura particolarmente pesante per proteggere gli atleti dagli importanti colpi della spada avversaria, a ricordo delle originali armature usate nel Medioevo.

Bambini, giovani e adulti sono rimasti affascinati dalla maestria degli allievi nello schivare e contraccambiare i colpi. Una danza di spade e scudi sotto il vigile occhio del monumento all’Unità d’Italia e sopra l’ipogeo, lo scavo archeologico di particolare interesse della Città di Reggio Calabria. La curatrice e presidente dell’Associazione Dedalo, dott.ssa Silvana Marrapodi, si è mostrata particolarmente entusiasta dell’evento. A portare i saluti ed a complimentarsi il consigliere Mario Cardia che ha evidenziato come l’Associazione Dedalo si dedichi alla promozione dei giovani, dell’arte, della cultura e dello sport, organizzando eventi di alto interesse sociale e culturale sul territorio di Reggio Calabria e dintorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel giorno del patrono, successo in piazza Italia per "C’è’ Gi’Arte"

ReggioToday è in caricamento