rotate-mobile
Sanità / Polistena

Polistena centro operativo della missione reggina dei medici cubani

Il Comune mette a disposizione un ufficio di coordinamento di tutti i professionisti impegnati da lunedì in quattro ospedali della provincia

Sarà Polistena il centro operativo della missione dei medici cubani nella provincia reggina. Lo rede noto il sindaco Michele Tripodi annunciando che nel nosocomio cittadino (come in quelli di Locri, Melito e Gioia Tauro) il servizio dei professionisti stranieri inizierà lunedì. L’amministrazione Comunale dà il benvenuto alla delegazione arrivata oggi a Polistena (qui saranno impiegate 16 unità). 

"La città  - scrive Tripodi - è ben lieta di accogliere con i sentimenti di amicizia e di solidarietà trani popoli che da sempre caratterizzano la nostra comunità, i professionisti, che alloggeranno all’albergo Mommo nell’ambito degli accordi sottoscritti con la Regione Calabria".

Il Comune di Polistena per il tramite dell’associazione nazionale di amicizia Italia-Cuba ha deciso di mettere a disposizione uno spazio interno al palazzo municipale per le attività di ufficio e di coordinamento dell’intera compagine di medici che giungerà negli ospedali dell’Asp di Reggio Calabria. Il coordinatore dei medici cubani è il dottor Luis Enrique Perez Ulloa che dunque avrà, nell’ufficio concesso in uso gratuito dall’amministrazione polistenese, la sua sede operativa a supporto di tutta l’attività dei medici nei quattro ospedali reggini nei quali si è avviata la prestazione stabilita con un accordo tra la Regione Calabria e lo stato caraibico attraverso una convenzione con una società di intermediazione cubana.

L’amministrazione comunale annuncia inoltre che nel mese di febbraio sarà svolta una cerimonia di accoglienza pubblica con la presenza di rappresentanti dell’ambasciata di Cuba in Italia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polistena centro operativo della missione reggina dei medici cubani

ReggioToday è in caricamento