Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Il prefetto sospende il consiglio comunale di Polistena, arriva il commissario prefettizio

Il viceprefetto in quiescenza Pio Antonio Campini subentra e assume i poteri spettanti al consiglio, alla giunta ed al sindaco dopo le dimissioni di Policaro

L'ex sindaco Marco Policaro

Dopo Rosarno un altro comune della Piana di Gioia Tauro passa in mano ai commissari. Il prefetto Massimo Mariani, infatti, ha disposto la sospensione del consiglio comunale di Polistena. Il provvedimento è stato adottato nelle more del perfezionamento della procedura di scioglimento dello stesso, avviata a seguito del verificarsi dell'ipotesi prevista dall'articolo 141 comma 1 lettera b numero 2 del Decreto legislativo 18 agosto 2000 numero 267 (Testo unico enti locali), ossia per le dimissioni del sindaco.

Come si ricorderà, infatti, il primo cittadino Marco Policaro aveva scelto di dimettersi dopo il clamore suscitato dalle notizie emerse in seguito all'operazione "Faust".  Con il medesimo decreto Umberto Pio Antonio Campini, viceprefetto in quiescenza, è stato nominato commissario per la provvisoria amministrazione dell'ente, con i poteri spettanti al consiglio, alla giunta ed al sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto sospende il consiglio comunale di Polistena, arriva il commissario prefettizio

ReggioToday è in caricamento