rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Polistena

"Simulano atto sessuale su un gatto, lo lanciano in aria e postano il video": denunciati

Tre giovani studenti, autori del gesto avvenuto a Polistena, sono stati identificati dai carabinieri

"Simulano un atto sessuale su un gattino, lo lanciano in aria e poi postano il video su Instagram". Con l'accusa di maltrattamento di animali, tre studenti, un maggiorenne e due minorenni, sono stati denunciati a Polistena dai carabinieri.

All’identificazione dei tre, gli uomini dell'Arma, sono arrivati attraverso l’analisi delle videoriprese ed accertamenti sul profilo social del giovane, minorenne, che per primo, affermano dal Comando provinciale "ha diffuso la registrazione del maltrattamento perpetrato sull’indifeso animale. Attraverso l’esame incrociato dei suoi contatti social è stato possibile dare un volto anche ai due autori materiali degli atti subiti dal felino".

Il quadro indiziario, rassegnato alla procura di Palmi e alla procura presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, "ha permesso di identificare con qualificata probabilità i tre giovani studenti quali responsabili del gesto. Il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e debbono essere acquisite le versioni difensive dagli indagati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Simulano atto sessuale su un gatto, lo lanciano in aria e postano il video": denunciati

ReggioToday è in caricamento