menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pierpaolo Bombardieri

Pierpaolo Bombardieri

Bombardieri (Uil) e il ponte sullo Stretto: "Non si dimentichino le priorità del territorio"

Il segretario nazionale dell'organizzazione sindacale, durante un convegno sulle infrastrutture, ha spiegato la posizione del sindacato sulle opere pubbliche al Mezzogiorno

"Non vorrei che, attraverso il ponte sullo stretto, si dimenticassero le condizioni di tutto il Paese". Così il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, a margine di un convegno su infrastrutture e trasporti, stamattina a Genova.

"Noi siamo keynesiani - aggiunge il segretario generale della Uil - quando si parla di ponti o investimenti, siamo sempre d'accordo. Non vorremmo, pero', che attraverso questa discussione, se ponte sopra, tunnel o pista ciclabile, si dimenticasse che per arrivare in Calabria e in Sicilia manca il doppio binario, è difficile arrivare dal punto di vista dei collegamenti aerei e le strade sono quelle che sono. Quindi, bene le grandi opere, ma senza dimenticare le infrastrutture che servono per collegare il territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Costa degli Dei, le località d’incanto nel cuore della Calabria

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento