rotate-mobile
Cronaca Gioia Tauro

Nel "Decreto agosto" una norma per i lavoratori in esubero del porto di Gioia Tauro

E' la parlamentare del Pd, Enza Bruno Bossio a darne notizia commentando le previsioni dell'articolo 93 del testo che è stato bollinato nella giornata di ieri

"Si intravede una prospettiva per i lavoratori in esubero della area portuale di Gioia Tauro". Ad affermarlo è la parlamentare del Pd, Enza Bruno Bossio, che aggiunge: "Nel decreto agosto, infatti, approvato dal Consiglio dei ministri, si prevede all'articolo 93 comma 3, che possano essere assorbiti all'interno dell'Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale, i lavoratori non più in servizio nelle imprese che operano all'interno di Gioia Tauro".

Enza Bruno Bossio, poi, aggiunge: "Si tratta di un impegno reale per 576 lavoratori portuali in esubero delle imprese di Taranto e Gioia Tauro". "Un risultato importante - spiega la deputata - ottenuto grazie alla lotta delle organizzazioni sindacali e degli amministratori comunali locali. Va dato atto alla ministra delle infrastrutture, Paola De Micheli, di essersi spesa molto per questo obiettivo". "Un primo risultato raggiunto - conclude - in una battaglia per il lavoro che resta centrale negli impegni di Governo del Pd in Calabria".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel "Decreto agosto" una norma per i lavoratori in esubero del porto di Gioia Tauro

ReggioToday è in caricamento