Lunedì, 15 Luglio 2024
La novità / Stilo

Poste, tra i francobolli dedicati ai Borghi d’Italia c'è anche Stilo

L'annuncio di Poste Italiane. Il commento del sindaco Tropeano: "L’emissione di un francobollo è un grande motivo di orgoglio per tutta la comunità del borgo, e per l’intera Calabria"

Oggi sono stati emessi dal ministero delle imprese e del Made in Italy quattro francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “Il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicati ai Borghi d’Italia – serie turistico, relativi al valore della tariffa B apri a 1.25 euro per ciascun francobollo. E' quanto annuncia Poste Italiane.

Tra le quattro località scelte, Pescocostanzo, Codrongianos, Scicli, c'è anche Stilo, in provincia di Reggio Calabria.  Per il borgo reggino è raffigurato il tempietto greco-bizantino denominato “la Cattolica di Stilo”, la cui costruzione risale al X secolo; sullo sfondo s’intravede Stilo, paese ricco di cultura, che con il suo centro storico
medioevale caratterizzato da case in pietra che sembrano affrescate nella roccia e la chiesa di San Domenico, legata al filosofo Tommaso Campanella, vanta una storia millenaria.

Stilo

Inserita a pieno titolo tra i Borghi più Belli d’Italia, Stilo è una delle cittadine storiche più caratteristiche e meglio conservate della Calabria. L’abitato del centro storico, anticamente racchiuso all’interno di un’imponente cinta muraria, ha la struttura tipica dei borghi storici del sud Italia, caratterizzata da casupole arroccate le une sulle altre e da maestosi palazzi nobiliari, in un fitto reticolo di vie, vicoli e piazze.

Il centro custodisce monumenti storico-architettonici di estrema rilevanza, ricchi al loro interno di opere d’arte, ma è appena fuori dall’abitato che la Città di Stilo espone il suo monumento più iconico, la Cattolica, antica chiesetta con struttura a croce greca risalente al X secolo, caratterizzata dalle cinque cupolette che la sovrastano.

Il commento di Giorgio Antonio Tropeano, sindaco di Stilo

"La Cattolica costituisce una delle maggiori testimonianze dell’influenza greco- bizantina in Calabria, ed è un concentrato di arte, di spiritualità, di storia, di riconosciuta rilevanza nazionale, monumento “simbolo” del Paese, candidato a far parte della lista Unesco dei siti patrimonio dell’umanità.

L’emissione di un francobollo dedicato a Stilo e alla sua Cattolica è un grande motivo di orgoglio per tutta la comunità del borgo, e per l’intera Calabria. Dopo il dentello emesso il 5 settembre 1968 a celebrazione del 4º centenario della nascita del filosofo Tommaso Campanella, monaco domenicano nato a Stilo nel 1568, la nostra città si vede oggi di nuovo insignita dell’onore di entrare nella storia filatelica italiana, con un valore bollato di grande bellezza, che condensa in sé il fascino della Cattolica e l’attrattiva del borgo prostrato nella vallata sottostante.

Questa emissione costituisce un ulteriore strumento di valorizzazione del nostro territorio, per diffondere nel mondo la sua immagine positiva".

Note tecniche

Tiratura: duecentomilaquattro esemplari per ogni francobollo. Foglio: ventotto esemplari. l francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Bozzetti a cura di Tiziana Trinca. Le vignette raffigurano ognuna una veduta della località rappresentata.

Gli annulli primo giorno di emissione saranno disponibili presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Pescocostanzo (Aquila), Stilo (Reggio Calabria); Sassari 5 e Scicli (Ragusa).
I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito filatelia.poste.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, tra i francobolli dedicati ai Borghi d’Italia c'è anche Stilo
ReggioToday è in caricamento