rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
La premiazione

Al Comune il premio "Anassilaos San Giorgio - Don Antonio Santoro"

La cerimonia si svolgerà, sabato 30 aprile, alle ore 10, nella sala dei Lampadari Italo Falcomatà di Palazzo San Giorgio

La sala dei Lampadari “Italo Falcomatà” di Palazzo San Giorgio ospiterà sabato 30 aprile, alle ore 10, la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos San Giorgio - Don Antonio Santoro che, come consuetudine, si propone di esprimere gratitudine e apprezzamento a coloro che hanno contribuito e tuttora contribuiscono, nelle più diverse attività, alla crescita civile, morale, culturale, economica della Città intesa come Comunità sorretta da un comune sentire. L’iniziativa dell’Associazione Anassilaos si affianca da sempre al San Giorgio d’Oro promosso dalla Città di Reggio Calabria, riconosciuta dallo stesso Ente Comunale come parte delle cerimonie dedicate a San Giorgio, Patrono di Reggio Calabria.

In questa direzione, dunque, l’amministrazione comunale di Reggio Calabria sostiene e rilancia con rinnovato entusiasmo e spirito di partecipazione, questa meritoria e storica iniziativa cittadina, rinnovando una tradizione ormai diventata un punto di riferimento nell'ambito delle attività culturali promosse dall'Ente e già avviata del resto con la Giunta del compianto Sindaco Italo Falcomatà. 

Ecco gli insigniti del "San Giorgio" dell'Anassilaos

Anche quest’anno il parterre delle personalità, appartenenti ai diversi ambiti della società che sarà insignito del Premio Anassilaos San Giorgio, è composto da figure che attraverso la loro opera, il loro lavoro e il loro talento, hanno reso lustro e onore alla città di Reggio Calabria, rappresentando il volto migliore di una comunità intera. La stessa comunità che oggi, attraverso questo prestigioso riconoscimento, intende esaltare il contributo di quanti con generosità, dedizione e amore per il bene comune, si spendono quotidianamente a favore del prossimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Comune il premio "Anassilaos San Giorgio - Don Antonio Santoro"

ReggioToday è in caricamento