Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

L'Ulivo d’argento del Kiwanis alla Federazione italiana sport equestri

L’XI edizione del premio conferito per le attività a favore dell’infanzia è stato consegnato dal luogotenente governatore Rosario Previtera al delegato regionale Roberto Cardona

Si conclude il biennio kiwaniano 2019/2020 e 2020/2021 della Divisione Calabria 13 Mediterranea del Kiwanis guidata dal luogotenente governatore Rosario Previtera. E si conclude con la consegna dell’XI premio “Ulivo d’Argento” alla Fise -Federazione Italiana Sport Equestri, ricevuto dal delegato regionale Roberto Cardona. “Il premio “Ulivo d’argento” viene conferito a quelle associazioni del territorio che si prodigano a favore dell’infanzia e delle fasce deboli e che quindi sposano la stessa mission kiwaniana.

La Fise Calabria con in suoi associati svolge numerose attività di ippoterapia e nello specifico ha svolto durante la pandemia un importante servizio di transfert per i bambini disabili che altrimenti non avrebbero potuto godere del mare in estate”. La consegna del premio è avvenuta presso l’aiola del lungomare Falcomatà adottata da alcuni anni dal Kiwanis e presso la quale, per l’occasione, è stata svelata la nuova tabella illustrativa.

"Nonostante la pandemia e le evidenti difficoltà – conclude Previtera – il Kiwanis sia a livello nazionale che a livello locale con gli undici club della provincia, ha continuato in questi due anni ad operare a favore dell’infanzia e della tutela dei diritti dei minori, a favore delle famiglie indigenti e delle comunità, delle strutture sanitarie e degli ospedali, e anche introducendo presso le municipalità la figura del garante dell’infanzia comunale. Le attività diffuse di raccolta fondi potranno finalmente riprendere in seguito riduzione delle restrizioni contro la pandemia ma senza mai abbassare la guardia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ulivo d’argento del Kiwanis alla Federazione italiana sport equestri

ReggioToday è in caricamento