rotate-mobile
La previsione

Meteo, dopo Pasquetta cambia tutto: mezza Italia sotto la pioggia

Durante la prossima settimana è atteso un nuovo stravolgimento meteorologico: l'arrivo di una corrente gelida porterà un brusco calo termico in tutto lo Stivale, con temporali e rischio grandinate in diverse regioni

Dopo l'assaggio di bel tempo degli ultimi giorni, il maltempo è tornato a colpire in diverse regioni italiane, portando temporali e un brusco calo termico. Un nuovo stravolgimento che avrà inizio tra Pasqua e Pasquetta (qui le previsioni) e che proseguirà nei giorni successivi. Da mercoledì 20 aprile torneranno infatti le vere piogge e un clima decisamente fresco, con temperature che potrebbero addirittura finire sotto media. Il tutto sarà causato da un ciclone mediterraneo destinato a colpire più di mezza Italia.

Meteo, tornano freddo e temporali

Per capire il motivo di questa attesa svolta dobbiamo allargare il nostro sguardo all'intero scacchiere europeo. Secondo gli esperti de IlMeteo.it., a metà della prossima settimana potremmo assistere a una sorta di sblocco atmosferico: un flusso fresco e instabile in discesa dall'Atlantico potrebbe infatti irrompere nel bacino del Mediterraneo dando vita ad un vero e proprio ciclone. In un contesto del genere non sono da escludere eventi particolarmente intensi, con temporali e grandinate, alternati magari a pause più soleggiate: come mostra la mappa sottostante, a rischio saranno soprattutto il Centro-Sud e le due Isole maggiori. Da valutare i pericoli che potrebbero essere causati dalla tanta energia in gioco e dai forti contrasti che si verranno a creare.

Non sono  da escludere eventi particolarmente intensi, con temporali e grandinate, alternati magari a pause più soleggiate: come mostra la mappa sottostante, a rischio saranno soprattutto Liguria, Lombardia e Veneto. L'aria fredda in arrivo provocherà anche un drastico calo termico, con la possibilità di un ritorno delle nevicate sull'arco alpino, al di sopra dei 1200/1400 metri di quota. Da giovedì 21 aprile un secondo vortice ciclonico potrebbe approfondirsi sul mar Tirreno innescando un'ondata di maltempo piuttosto pesante a carico della Sardegna e di buona parte delle regioni del Centro Sud. Occhi puntati anche su Lazio, Campania e Calabria, dove non sono esclusi rovesci temporaleschi e grandinate.

Fonte Today

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, dopo Pasquetta cambia tutto: mezza Italia sotto la pioggia

ReggioToday è in caricamento