rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
L'adesione

La bandiera arcobaleno del Pride 2022 sulla facciata del MArRC

L'intervento del direttore Malacrino. Il Museo Archeologico è stato tra i primi enti ad aderire all’iniziativa con lo slogan: "Tutti unici, nessuno diverso"

La bandiera arcobaleno sarà affissa sulla facciata del Museo archeologico nazionale in occasione del Pride 2022 di sabato a Reggio Calabria.

"La cultura è un’arma vincente contro ogni discriminazione - commenta il direttore Carmelo Malacrino. Da anni il MArRC è diventato un luogo inclusivo e dinamico, nella consapevolezza che solo attraverso il rispetto e la valorizzazione delle identità di ciascuno si potranno superare vecchi e inutili stereotipi. Ho accolto con piacere l’invito di Arcigay di esporre la loro bandiera sulla facciata del Museo, con l’auspicio che possa colorare d’arcobaleno gli animi di tanti che ancora subiscono offese e oltraggi. Il MArRC è il museo di tutti – conclude Malacrino –, contro ogni forma di violenza, fisica o psicologica".

Il Museo Archeologico è stato tra i primi enti ad aderire all’iniziativa con lo slogan: “Tutti unici, nessuno diverso”. Dagli inizi del mese di luglio, infatti, ha lanciato la campagna social #kissandshare, l’hashtag con il quale i visitatori possono condividere le foto scattate in Museo, taggando i profili social: Facebook, Instagram e Twitter. Un’iniziativa ancora valida, per fare rete e contestualmente contribuire alla promozione delle meraviglie della Calabria antica, custodite al MArRC.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bandiera arcobaleno del Pride 2022 sulla facciata del MArRC

ReggioToday è in caricamento