rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Strutture psichiatriche e mancati pagamenti, Usb scrive alla Commissione straordinaria Asp

I pagamenti ai gestori delle strutture sono fermi al dicembre scorso. Le gravi criticità del settore hanno provocato "anche l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura di Reggio Calabria"

Si aggrava la situzione dei dipendenti delle strutture psichiatriche della città. "Ancora una volta - afferma l'Usb - siamo costretti a chiedere un incontro alla Commissione straordinaria dell’Asp per avere contezza della situazione in cui versano le strutture psichiatriche residenziali reggine, telenovela infinita a cui ormai, purtroppo, troppi sembrano essersi assuefatti.

I pagamenti ai gestori delle strutture sono fermi al dicembre scorso, e di conseguenza anche i pagamenti ai lavoratori che, nel periodo emergenziale che stiamo attraversando, continuano a prestare la loro fondamentale opera".

L’incontro richiesto conclude il sindacato "oltre a fare un punto sulla situazione dei pagamenti, vuole essere anche occasione per ottenere ragguagli rispetto lo stato dell’iter stabilito per superare le gravi criticità di questo settore, che come ben sappiamo ha provocato anche l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura di Reggio Calabria.

In mancanza di risposte saremo costretti nostro malgrado a proclamare lo stato di agitazione dei lavoratori delle strutture psichiatriche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strutture psichiatriche e mancati pagamenti, Usb scrive alla Commissione straordinaria Asp

ReggioToday è in caricamento