rotate-mobile
Cronaca

Qualità della vita: Reggio scivola di undici posizioni

La città nel Rapporto condotto da ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma in collaborazione con Cattolica Assicurazioni è all'ottantanovesimo posto

Tracciare la fotografia della qualità della vita nelle città italiane è l'obiettivo del Rapporto condotto da ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, e giunto alla sua 23ª edizione. 

Ogni anno arriva, dunque, la classifica e da troppo tempo Reggio Calabria resta giù, in basso, in buona compagnia con tante province dell'Italia meridionale. A guidare, quest'anno, la graduatoria c'è Parma al primo posto, che è riuscita a scalare molte posizioni visto che lo scorso anno era al trentanovesimo. Mentre la città emiliana dunque migliora la qualità della vita per il suoi abitanti ecco che  Reggio va ancora giù sino all'ottantanovesima posizione, scendendo di ben undici posizioni rispetto all'anno scorso. L'ultima piazzata, al 107 posto, è Crotone. 

Tutte le città capaluogo calabresi, infatti, sono in coda alla classifica: sopra Reggio (89) c'è solo Catanzaro (83) e dopo Cosenza (93), Vibo Valentia (102) e come detto Crotone (107).

Sono, dunque, impietosi i dati snocciolati dal Rapporto valutati dagli esperti: affari e lavoro, istruzione e formazione, ambiente, sicurezza, tempo libero e turismo. Anche guardando i parametri per generazione la situazione non migliora. La qualità della vita per gli anziani e per i giovani a Reggio Calabria non è delle migliori, mancano i servizi e manca il lavoro. 

Nessuna sorpresa, quindi, per questa fotografia scattata dal quotidiano economico in collaborazione con l'università e il gruppo assicurativo. La sfida per il prossimo anno, sicuramente, sarà quella di scalare la classifica e arrivare ad occupare una posizione in alta classifica. Per migliorare la qualità della vita dei reggini e dei calabresi arriveranno tanti fondi con il Piano nazionale di ripresa e resilienza, occorre saper progettare e pianificare per non restare ancora indietro e colmare così il gap con le altre città del nord ed evitare che, ancora una volta, siano i giovani ad dover lasciare il sud in cerca di un futuro migliore.

Italia oggi classifica-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Reggio scivola di undici posizioni

ReggioToday è in caricamento