Questura, l'omaggio del sindaco Falcomatà ai due agenti uccisi a Trieste

Il primo cittadino ha deposto un mazzo di fiori al Monumento ai Caduti. Alla cerimonia hanno partecipato il prefetto Massimo Mariani e il questore Maurizio Vallone

Il sindaco depone un fascio di fiori

Questo pomeriggio, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha deposto un fascio di fiori al monumento ai caduti, all'interno della
Questura, come segno di solidarietà alle famiglie dei due agenti, uccisi in servizio nei giorni scorsi a Trieste. "Un simbolo di vicinanza - ha affermato il sindaco - all'intera comunità della polizia, a tutti quegli uomini che lavorano quotidianamente in silenzio, spesso rischiando la propria vita, per garantire la sicurezza ed i diritti di tutti i cittadini".

L'omaggio dei carabinieri e della guardia di finanza

Alla cerimonia erano presenti anche il prefetto Massimo Mariani e il questore Maurizio Vallone. "Credo sia significativo che tanti reggini, alcune associazioni e organizzazioni sindacali, in questi giorni abbiano pensato di venire al Monumento ai Caduti in Questura a recare il loro omaggio - ha aggiunto il sindaco Falcomatà a margine della cerimonia - segno del grande affetto della nostra comunità ha nei confronti della polizia, che costituisce per tutti noi un solido riferimento per la sicurezza di ogni cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di sfuggire ai controlli e con il tir sperona auto della Stradale: arrestato 46enne

  • Dramma della solitudine a Locri, anziana trovata morta in casa dai vigili del fuoco

  • Non si fermano all'alt sulla Statale 106, inseguiti si schiantano contro un palo: un ferito grave

  • Nella cassaforte custodiva marijuana, cocaina e 45 mila euro in contanti: un arresto

  • Operazione Nostalgia sbarca a Reggio, il Granillo teatro della prossima partita tra leggende

  • L'oro verde di Calabria conquista Norimberga, i prodotti reggini sbancano alla Biofach 2020

Torna su
ReggioToday è in caricamento