rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
L'avvio del servizio

Raccolta rifiuti, Ecologia Oggi parte con difficoltà e senza tutti i lavoratori

Molti dipendenti sono senza rinnovo della visita medica, mentre sette non sono stati assorbiti dall'azienda di Eugenio Guarascio

Ecologia Oggi è operativa a Reggio Calabria già da venerdì 12 aprile. Dopo il lungo travaglio per il passaggio di consegne con la Teknoservice ecco che la ditta di Guarascio finalmente gestirà la raccolta dei rifiuti in città per i prossimi anni. Nessun avviso è stato fatto alla cittadinanza, Ecologia Oggi ha scelto di comunicare solo con un post su Facebook dove afferma che "Le utenze non subiranno alcuna modifica di abitudini e resteranno in vigore le regole finora seguite dalla cittadinanza nelle modalità, negli orari e nei giorni di conferimento. Per qualunque necessità e chiarimento, sono attivi il numero verde 800 625 257 e il numero whatsapp 331-6720285".

post fb ecologia oggi

Dunque per i cittadini, al momento, non cambia nulla ma già c'è chi lamenta disservizi e la mancata raccolta dei rifiuti, anche nel centro storico. 

A quanto sembra per Ecologia Oggi c'è già un problema: ottanta lavoratori devono sottoporsi a visita medica, per poter poi prendere servizio avendo già firmato il contratto. Questo vuol dire che c'è da attendere per effettuare la nuova visita medica che certifichi l'idoneità al lavoro, e nel frattempo manca forza lavoro per svolgere il servizio di raccolta. I lavoratori interessati sono stati mandati in ferie forzate proprio a causa del mancato rinnovo delle visite mediche.  Già oggi, però, in 43 hanno effettuato la visita e possono iniziare a lavorare con Ecologia Oggi.

Ma non è tutto: l'azienda di Eugenio Guarascio, malgrado le rassicurazioni durante le trattative nella fase di passaggio, non ha assorbito tutti i dipendenti. Sette sono rimasti, al momento, senza contratto. Insomma non è un inizio facile e la città già ne risente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti, Ecologia Oggi parte con difficoltà e senza tutti i lavoratori

ReggioToday è in caricamento