Lunedì, 15 Luglio 2024
Scuole

A palazzo Alvaro "Racconti di ePolicy: un’opportunità per la scuola"

Il sindaco facente funzioni della Città metropolitana ha preso parte all'evento promosso dall’istituto Radice-Alighieri di Catona, insieme al ministero dell’Istruzione e del merito, a Save the Children ed ai partner di generazioni connesse

Il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace, è intervenuto al workshop "Racconti di ePolicy: un’opportunità per la scuola", promosso dall’Istituto comprensivo Radice-Alighieri di Catona, insieme al ministero dell’istruzione e del merito, a Save the Children ed ai partner di Generazioni connesse.

L’evento, tenutosi presso la sala Perri di Palazzo Alvaro, ha puntato i riflettori sulla promozione di un uso sicuro e positivo della rete e delle tecnologie digitali nelle comunità scolastiche.

"E’ un bene – ha detto Versace ringraziando la dirigente scolastica Simona Sapone - porre l’attenzione su un tema profondamente attuale e spesso sottovalutato dagli stessi istituti che dovrebbero darne maggiore diffusione. Una questione fondamentale e sulla quale, anche di recente, si è concentrato l’interesse delle forze dell’ordine per far comprendere ai ragazzi le potenzialità e, soprattutto, i rischi insiti nel web e nelle nuove tecnologie".

Quindi, il sindaco metropolitano facente funzioni ha espresso "sincera gratitudine nei confronti dei docenti che, nel quotidiano, seguono i nostri figli prestando loro molto più tempo di quello che noi genitori, spesso, riusciamo a fare".

"Un grazie sentito da genitore – ha sottolineato – ancor prima che da sindaco facente funzioni, consapevole che non sempre le istituzioni riescono a mettere gli attori principali delle nostre scuole nelle migliori condizioni possibili per poter operare.

La Città metropolitana – ha concluso Carmelo Versace – così come ogni altro Ente locale, deve essere vista e interpretata come parte integrante di una stessa squadra che punta a raggiungere obiettivi comuni ed importanti".

La platea della sala Perri, infine, ha raccolto il saluto dell’assessora all’Istruzione del Comune di Reggio Calabria, Lucia Nucera, che si è detta "orgogliosa dell’eccellenza rappresentata dall’Istituto comprensivo Radice-Alighieri, pienamente riconosciuta anche a livello nazionale".

"Il termine “navigare” usato per descrivere la fruizione del web – ha sottolineato l’assessora - ci fa comprendere appieno come internet sia un mare sconfinato, rispetto al quale dobbiamo mettere in guardia i nostri ragazzi. C’è da dire, tuttavia, che le nuove tecnologie, spesso bistrattate, sono strumenti molto importanti. Il dramma della pandemia, infatti, attraverso la didattica seguita a distanza, ha aiutato a rafforzare questo concetto".

"Ovviamente – ha concluso Lucia Nucera – è compito nostro quello di mettere i più giovani nelle condizioni di poter frequentare, responsabilmente e consapevolmente, il mondo del digitale che rappresenta, comunque, un’incredibile opportunità di crescita e di apprendimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A palazzo Alvaro "Racconti di ePolicy: un’opportunità per la scuola"
ReggioToday è in caricamento