Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Recovery Fund, Falcomatà: "Coinvolgere classe politica e le energie del territorio"

Il sindaco Falcomatà ha convocato i capigruppo di maggioranza e opposizione per condividere le linee di indirizzo in merito alla prossima riunione del Consiglio metropolitano

Riunione a Palazzo Alvaro della conferenza dei capigruppo di maggioranza e opposizione in Consiglio metropolitano. Incontro fortemente voluto dal primo cittadino, Giuseppe Falcomatà, per condividere le linee di indirizzo in merito alla prossima seduta consiliare, durante la quale si discuterà, come unico punto all'ordine del giorno, dell'istituzione della nuova cabina di regia per il monitoraggio delle risorse del Recovery Fund.

Una riunione fortemente voluta dal primo cittadino, Giuseppe Falcomatà, che parlando ai capigruppo di maggioranza e minoranza ha messo in evidenza "il grande spirito di coesione e condivisione, anche oltre gli schieramenti politici", che consentirà all'Ente di Palazzo Alvaro "di arrivare pronto alla sfida che vedrà il nostro territorio impegnato ad intercettare le risorse del Recovery Fund".

"Un appuntamento storico - lo ha definito il sindaco Falcomatà - al quale la Città metropolitana si presenterà nel migliore dei modi, istituendo un organismo, la cabina di regia per il monitoraggio dei processi legati al Recovery, che coinvolgerà non solo i consiglieri metropolitani, per precisa scelta politica senza alcuna distinzione tra maggioranza e minoranza, ma anche i sindaci rappresentanti diverse aree della Città metropolitana e le forze sociali più rappresentative del territorio".

"Siamo di fronte ad un'occasione storica per il nostro territorio - ha aggiunto il sindaco - non possiamo permetterci divisioni di carattere partitico. Ciò che deve emergere è il sentimento di identità territoriale e lo spirito di servizio dell'intera classe politica nei confronti della nostra comunità. Dobbiamo chiamare a raccolta tutto il Consiglio metropolitano ed in generala la classe politica e dirigente che ha il compito di governare questo territorio ad uno spirito di sano protagonismo ma anche ad una responsabilità condivisa. Perchè tutto ciò che riusciremo a fare attraverso queste risorse, fondamentali per il rilancio della nostra terra, dovremo farlo insieme".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recovery Fund, Falcomatà: "Coinvolgere classe politica e le energie del territorio"

ReggioToday è in caricamento