rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Blitz della polizia locale contro la "malamovida": scattano ispezioni

Controllo straordinario del territorio cittadino. Elevate anche 35 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, sorpresi sei conducenti in stato di ebbrezza. L'attività proseguirà anche nei prossimi giorni

Stretta della polizia locale su tutto il territorio di Reggio Calabria. La scorsa notte gli agenti, agli ordini del comandante Salvatore Zucco, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio cittadino con l'ausilio di 17 unità complessive, una stazione mobile, 6 autoveicoli, precursori etilometrici e drug test.

Sono stati verificati 101 autoveicoli e 76 conducenti sono stati sottoposti a controlli etilometrici. Di questi sei sono risultati in stato di ebbrezza alcolica con ogni conseguente sanzione di natura penale e amministrativa.

Contro la "mala movida" gli agenti hanno ispezionato sette esercizi pubblici. Uno di essi è stato sanzionato amministrativamente per violazione della disciplina in materia di emissioni sonore. In  totale, durante il servizio diretto dal comandante Zucco, sono state elevate 35 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, una per violazione di ordinanza sindacale, denunciate due persone, ritirate 4 documenti di guida.

"Il servizio, svolto nell'ambito programma nazionale e transnazionale Focus 'ndrangheta, - fanno sapere dal comando Macheda-Marino del viale Aldo Moro - si inquadra nel dispositivo di rafforzamento del presidio del territorio disposto in sede di Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza. Le attività proseguiranno anche nei giorni a seguire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia locale contro la "malamovida": scattano ispezioni

ReggioToday è in caricamento