rotate-mobile
L'annuncio

Riqualificazione del Tempietto, Falcomatà: "Presto diventerà un’area verde"

Il sindaco mostra sui social come stanno procedendo i lavori del fronte mare destinata allo sport e allo stare insieme

"Il tempietto è uno dei nostri luoghi del cuore. Aveva bisogno di cura e attenzione, ma soprattutto bisognava scegliere "cosa sarebbe stato da grande"... Adesso sta per diventare uno spazio verde, per lo sport, per l’arte, per la cultura, per stare insieme. I lavori procedono, mentre c’è sempre un gran sole a sorprenderci".

È Giuseppe Falcomatà a far vedere, dal suo profilo Facebook, la trasformazione dell'area del Tempietto. 

La riqualificazione di un'area significativa della nostra città, rendendola un punto di riferimento per tutte le età e per varie attività.  Questo progetto è un altro tassello nell’opera di riqualificazione dell’intero fronte mare cittadino. 

I lavori di ristrutturazione procedono a ritmo sostenuto, prima dell'inizio della stagione estiva dovrebbero essere conclusi, restituendo alla città dunque spazi attrezzati per diverse attività sportive, zone destinate all'arte e alla cultura, e aree di incontro dove i cittadini potranno trascorrere momenti piacevoli insieme.

tempietto-statua

Qui è tornata a splendere anche la statua che rievoca la fondazione della città, secondo la leggenda dei calcidesi che provenienti dall'isola di Eubea interrogarono l' Oracolo di Apollo:"Li dove l'Apsias( Calopinace), il più sacro dei fiumi sfocia nel mare, li troverai un maschio (ulivo) avvinghiato ad una femmina (vite), Dio ti concederà la terra Ausonia (li fonderai la tua città)": Rhegion.

Questo legame profondo con la nostra storia e cultura si riflette nella decisione di valorizzare il Tempietto. Il nuovo spazio, quindi, non sarà solo un luogo di bellezza, ma anche un simbolo della nostra identità e delle nostre radici.

C'è anche l'idea di un'esposizione permanente dei reperti archeologici custoditi nei depositi del museo, in collaborazione con il MArRc e la Soprintendenza.

Al Tempietto, con l'impiego di materiali ecosostenibili e con attenzione anche al design, ci saranno uno spazio di percorsi benessere (circa 472 metri quadrati) e un’area My Equilibra (312 metri quadrati), con due aree ludico-sportive separate in modo da ospitare utenze di diverse fasce di età. Inoltre giardini botanici tematici, un parcheggio in erba, pensiline social, palestre all'aperto e zone per le attività dei cani. 

tempietto-giochi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione del Tempietto, Falcomatà: "Presto diventerà un’area verde"

ReggioToday è in caricamento